DECRETO “CURA ITALIA”: prevista indennità di 600€ a favore dei collaboratori sportivi per il mese di marzo 2020

Ai sensi dell’art. 96 del Decreto “Cura Italia”, entrato in vigore il 17 marzo 2020, anche i collaboratori sportivi potranno richiedere il bonus di 600€, previsto come misura di sostegno economico in seguito all’emergenza COVID-19.

QUI il suddetto art. 96 https://www.gazzettaufficiale.it/eli/id/2020/03/17/20G00034/sg

cHI PUò RICHIEDERE L’INDENNITà?

I titolari di rapporti di collaborazione, già in essere alla data del 23 febbraio 2020 e ancora pendenti al 17 marzo 2020, data di entrata in vigore del Decreto Legge “Cura Italia”.

REQUISITI

I lavoratori devono essere titolari di un rapporto di collaborazione ai sensi dell’art. 67, comma 1, lettera m), del D.P.R. 22 dicembre 1986 n. 917 e possedere i seguenti requisiti:

  1. non devono rientrare nell’ambito di applicazione dell’art. 27 del Decreto Legge “Cura Italia”;
  2. non devono aver percepito altro reddito da lavoro per il mese di marzo 2020;
  3. non devono aver percepito, nel mese di marzo 2020, il Reddito di Cittadinanza;
  4. non possono cumulare l’indennità con le altre prestazioni e indennità di cui agli articoli 19, 20, 21, 22, 27, 28, 29, 30, 38 e 44 del Decreto Legge “Cura Italia”.

Inoltre, il rapporto di collaborazione per cui si presenterà la domanda deve essere con Federazioni Sportive Nazionali, Enti di Promozione Sportiva, Discipline Sportive Associate nonché con Società e Associazioni Sportive Dilettantistiche; si sottolinea che le Società e Associazioni Sportive Dilettantistiche devono essere iscritte, alla data di entrata in vigore del Decreto Legge “Cura Italia”, nel Registro delle Associazioni e Società Sportive Dilettantistiche tenuto dal CONI e che gli Organismi Sportivi devono essere riconosciuti, ai fini sportivi, dal CONI.

COME PRESENTARE LA DOMANDA?

La domanda deve essere compilata attraverso la piattaforma informatica attiva dal 7 aprile 2020 sul sito di Sport e Salute e può essere presentata fino al 30 aprile 2020.

da chi sarà erogata l’indennità?

L’indennità sarà erogata direttamente da Sport e Salute sul conto corrente indicato dal richiedente in fase di presentazione della domanda. Le indennità saranno erogate sino a concorrenza del fondo di 50 milioni di euro riconosciuti alla Società per l’erogazione delle indennità.

Per ulteriori informazioni consultare il sito “sport e salute” al seguente link https://www.sportesalute.eu/primo-piano/1938-cura-italia-indennita-per-collaboratori-sportivi-emanato-il-decreto-attuativo.html

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...